you reporter

IL LIBRO

Il canto del videopoeta

Stefano Caranti presenta la sua opera domani a Canaro

Il canto del videopoeta

Stefano Caranti con la sua opera

Si chiama “I custodi dell’aurora”, l’innovativa raccolta di poesie di Stefano Caranti che domani alle 21 sarà presentata a Canaro. Poesie e video perché l’opera di Caranti, poeta di Occhiobello, unisce i versi delle liriche con immagini create ad hoc. La silloge comprende infatti poesie e videopoesie, con un relativo progetto “videopoesie in tour” con lo scopo di valorizzare la parola e la poesia con una nuova forma comunicativa, dove il tradizionale testo poetico viene “trasformato” e affiancato da una nuova dimensione artistico-poetica di straordinario impatto emotivo e multisensoriale. La videopoesia è un’esperienza coinvolgente che unisce la suggestione evocativa dei versi lirici con la potenza delle immagini, della musica e della voce.

In ogni libro i contenuti intermediali sono fruibili attraverso l’uso di qr-code dinamici, appositamente creati, con i quali l’autore interagisce con il lettore. E’ disponibile anche una un’edizione digitale su google play libri.

La raccolta poetica è adatta a tutte la fasce di età, dove il testo classico si fonde con moderne opere multisensoriali realizzate da Caranti, una modalità che incuriosisce, avvicinando e coinvolgendo un più ampio ventaglio di persone alla bellezza del mondo artistico-poetico.

I custodi dell’auora, è quindi un viaggio tra tradizione e tecnologia per parlare del mondo e al mondo affrontando tematiche come la violenza, la pace, la giustizia, la speranza, la fede, l’amore. Come spiega l’autore stesso: “Ogni incontro del tour è un’esplorazione poetica dal quotidiano vivere alla proiezione dell’io verso un’oltre che porta alla comprensione di nuove chiavi di lettura per la conservazione della salute, il potenziamento della felicità e una più armoniosa convivenza con il mondo”.

Il libro di Stefano Caranti è già stato presentato a Castelmassa e in provincia di Ferrara. Domani sarà presentato a Canaro, alle 21, al teatro Comunale, mentre nelle prossime settimane saranno organizzate serate anche a Rovigo.

Stefano Caranti, tecnico informatico, è da anni un vero e proprio cultore della videopoesia, ed ha già ottenuto numerosi premi e riconoscimenti di livello nazionale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl