you reporter

IL CASO

Profanato il monumento ai caduti. Città sotto shock

La rabbia del sindaco di Lendinara per il gesto infame avvenuto nella notte

Profanato il monumento ai caduti. Città sotto shock

Questa notte è stata divelta la targa del monumento in Piazza San Marco, gesto che il sindaco di Lendinara vuole commentare: "E’ un gesto da condannare che infastidisce la comunità, anche chi si è trovato su fronti contrapposti nelle situazioni di guerra. Ho sempre sottolineato l’importanza del pluralismo e della sua difesa. Il gesto è limitato nei danni ma va condannato soprattutto perché così vicino al 25 aprile. Per il rispetto di tutti ci muoveremo per fare in modo che la soluzione venga trovata e la situazione ripristinata entro le celebrazioni di giovedì prossimo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl