you reporter

Il caso

"Adesso basta. Fermate il passaggio dei mostri"

La rabbia dei consiglieri regionali di opposizione a seguito dell'incidente della nave da crociera in laguna a Venezia

Venezia, nave da crociera contro battello: paura in laguna

“A Venezia la ricorrenza dell’Ascensione è particolarmente importante, si chiama ‘Festa della Sénsa’ e, fin dai tempi della Serenissima, si festeggiano le nozze di Venezia con il mare che storicamente rappresentava la via per i commerci e quindi la principale risorsa della città. Oggi invece, dal quel mare di cui Venezia è la sposa, arrivano i ‘mostri’, immense navi da crociera che per il sollazzo del turismo di massa attraversano il bacino di San Marco e il Canale della Giudecca”. Non usano mezze misure i consiglieri regionali Patrizia Bartelle (Italia in Comune), Piero Ruzzante (Liberi e Uguali) e Cristina Guarda (Lista AMP) a seguito dell'incidente avvenuto in laguna a Venezia (LEGGI ARTICOLO).

“Avete mai assistito al passaggio di una di queste navi? Sono così grandi da impedirvi di vedere l’orizzonte e se siete abbastanza vicini oscurano persino il sole - continuano i tre consiglieri - È l’apoteosi dell’ottusità umana e della ricerca del profitto a tutti i costi. Ieri abbiamo avuto un piccolo assaggio: uno di questi mostri ha colpito di striscio la banchina di San Basilio. Fortunatamente all’apparenza i danni non sembrano gravi ma pensate se l’urto fosse stato più diretto o se si fosse verificato in Piazza San Marco, altro che matrimonio, sarebbe stato un funerale”.

“Non c’è più tempo e non ci sono più scuse - concludono Bartelle, Ruzzante e Guarda - le grandi navi NON possono transitare per il bacino di San Marco e per il Canale della Giudecca, rappresentano un pericolo per la città e per le persone. Chi ha il potere di fermarle si attivi immediatamente! Non ci sono perdite economiche, penali contrattuali o scuse di sorta che giustifichino la situazione attuale”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl