you reporter

la bella notizia

Mediaset adotta le spiagge del Delta: per una settimana in tv

La messa in onda in tv è prevista dal 21 al 28 luglio, poi lo spot diverrà radiofonico

Mediaset adotta le spiagge del Delta: per una settimana in tv

Succede alle spiagge del Delta che in questi giorni troveranno spazio prima e dopo il meteo delle reti Mediaset. La messa in onda in tv è prevista dal 21 al 28 luglio, poi lo spot diverrà radiofonico per altre due settimane su R101 e Montecarlo.

La promozione, su scala nazionale, è stata resa possibile grazie alla sinergia con le altre località della costa veneta, Bibione, Caorle, Eraclea, Jesolo, Chioggia nell’ambito della conferenza dei sindaci del litorale veneto con il supporto e i fondi della Regione del Veneto.

E’ la prima volta che in piena stagione estiva usciamo così intensamente a livello nazionale”, spiegano il sindaco di Rosolina Franco Vitale e il vicesindaco con delega al turismo Daniele Grossato, che rappresentano la località del Delta all’interno del Tavolo delle località marittime del Veneto, tavolo nato per promuovere un’immagine integrata del prodotto turistico ma anche per affrontare le problematiche comuni delle realtà costiere dell’Alto Adriatico.

Lo spot quindi andrà in onda a ridosso dell’alta stagione estiva e in concomitanza con le previsioni meteo, appuntamento televisivo tra i più seguiti soprattutto in occasione della partenza per le vacanze di milioni di italiani.

“Rosolina si presenta con Porto Tolle e Porto Viro per dare maggiore consistenza alla nostra costa del Delta, presentandoci uniti offriamo le uniche spiagge del Parco del Delta del Po. Stiamo facendo un bel gioco di squadra”, rimarcano i due amministratori.

Negli spot le spiagge del Delta sono definite “XXL” immerse nella natura, in un territorio ricco di offerte enogastronomiche. “Abbiamo coniugato l’elemento paesaggistico con il comfort delle nostre spiagge, tra le più grandi e accessibili di tutto l’Adriatico”, spiegano Vitale e Grossato.

“Rosolina, grazie al lavoro instancabile degli operatori e del volontariato, riesce a mantenere una buona offerta , promuovere quindi la nostra proposta turistica, in un mercato sempre più competitivo, è un imperativo categorico. Una settimana fa eravamo in Germania a Mosbach, oggi sulle reti nazionali. Dobbiamo andare avanti così, rivolgendoci a tutte le tipologie di turisti. La nostra offerta non teme rivali”, la conclusione di Vitale e Grossato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl