you reporter

ACQUEVENETE

Riparato il depuratore dopo gli sversamenti

Intanto continuano i controlli per trovare l'origine degli odori segnalati dai cittadini

Rete idrica, lavori per 3,4 milioni

"È ritornato alla piena funzionalità l’impianto di depurazione di Villadose", a comunicarlo con una nota ufficiale il gestore idrico Acquevenete.

"Dopo l’ultimo episodio odorigeno registrato nei giorni scorsi, che aveva diminuito l’efficienza del depuratore, è ora completato l’intervento messo in opera dai tecnici di acquevenete per il ripristino. In particolare, è stato riattivato il processo biologico con inoculi: l’intervento è stato effettuato la settimana scorsa e ora, trascorso il tempo necessario a ottenere l’effetto, l’impianto è
tornato alla piena capacità depurativa. Nel frattempo, continuano i controlli sulla rete per individuare le responsabilità degli scarichi non conformi in fognatura, all’origine degli odori segnalati più volte dai residenti".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl