you reporter

SPORT

E’ la fiera del gol: che derby!

Tra Delta e Clodiense termina in parità dopo una girandola di emozioni

E’ la fiera del gol: che derby!

Il match fra i padroni di casa del Delta Porto Tolle e l’Union Clodiense, priva del suo talento Giacomo Marangon (grande ex del Delta), causa infortunio, finisce 2-2.

In avvio di gara c’è solo il Delta Porto Tolle. Prima al 4’, con l’azione personale di Raimondi, ma il suo tiro dal limite dell’area viene deviato in angolo dall’estremo difensore Boscolo. Poi, al 6’, calcio d’angolo dalla sinistra con Malagó che pesca Cuccato a centro area, ma il suo colpo di testa termina di poco a lato.

Risponde a tono l’Union Clodiense con due ottime occasioni. Al 13’ cross di Perrotti per Broso che, con una perfetta incornata, chiama Bala a compiere un miracolo per deviare la sfera in angolo.

Passa solo un giro d’orologio e sul corner battuto da Erman si crea una mischia furibonda: sul pallone si avventa Granziera ma ancora una volta è brava la difesa deltina a smistare.

Il Delta Porto Tolle non ci sta e crea ancora occasioni un paio di volte prima di pervenire al meritato vantaggio con una bella girata a centro area da parte di Mortaro al minuto 29.

Si va così al riposo con il vantaggio dei biancazzurri.

Nella ripresa l’Union Clodiense alza il pressing per cercare di impensierire la retroguardia locale e trova il gol al 9’, quando dagli sviluppi di un corner Granziera si fa trovare appostato sul secondo palo e con un tiro sporco infila Bala.

Il raddoppio ospite arriva al 25’ ad opera di Broso che raccoglie un invitante assist rasoterra di Martino e deposita in rete l’1-2.

Il Delta Porto Tolle subisce il colpo, ma si rialza immediatamente e raggiunge il pari solo dopo 5’ con un perfetto diagonale di Rosso appena entrato. Lo stesso, il minuto successivo, spara alto un invitante cross di Malagó.

L’ultima emozione capita sui piedi di Virdis, ma la sua conclusione dai 30 metri termina alta sopra la traversa.

Termina così una piacevole partita di fronte ad una folta cornice di pubblico vista anche la vicinanza dei due comuni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl