you reporter

IL CASO

Orrore in paese: il cagnolone Jack ammazzato a fucilate

La rabbia e il dolore dei proprietari: "Era un cane buono non meritava questa fine"

Orrore in paese: il cagnolone Jack ammazzato a fucilate

"Ringraziamo tutte le persone che hanno condiviso la nostra ricerca, purtroppo il cane l'abbiamo trovato ucciso con un colpo di fucile da nostri compaesani, perché sì stiamo in un paese piccolo, ma le brutte persone ci sono anche qui", è il messaggio di tristezza e rabbia dei proprietari di Jack, un Collie che i proprietari cercavano e che purtroppo hanno trovato senza vita, ucciso a fucilate.

"Jack non scappava mai tranne quando c'erano delle cagnoline in stagione. Purtroppo era un cane intelligente sapeva che, quando voleva scappare, passando davanti alla fotocellula del cancello anche all'ultimo secondo questo si riapriva ed è successo anche questa volta ma non è più tornato perché ha trovato il fucile di qualcuno che magari ha trovato il suo abbaiare un disturbo magari era frustrato perché le lepri son più difficili da prendere Jack era un bersaglio facile. Tutti sapevano che quello era il nostro cane nessuno a Cavazzana o Lusia aveva un Collie bastava una chiamata, un messaggio e saremmo arrivati subito a prenderlo. La coscienza e il buon senso non è da tutti purtroppo. Con questo chiudo scusate il mio lungo sfogo ma avviso tutti che se vi scappa il cane perché è nella sua natura alla fine, può succedere anche questo. Jack era un cane buono e gli volevamo tanto bene non meritava questa fine".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 3
  • Lorybull

    10 Novembre 2019 - 07:07

    … maledetti …. !!!

    Rispondi

  • adriano tolomio

    10 Novembre 2019 - 13:01

    Rip Jack, anche il tuo assassino morirà, perchè questa è la Legge, non certo degli uomini...

    Rispondi

Mostra più commenti

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl