you reporter

DALLA PREFETTURA

Aggiornamenti sulla piena: famiglie evacuate e argini interdetti

Il prefetto, dopo l'incontro con il centro coordinamento soccorsi, fa il punto sulla piena: "Toccati i tre metri, l'onda sarà più lunga del previsto"

"C’è stata nuova convocazione del centro coordinamento soccorsi a seguito delle ultime previsioni regionali che vedono anche per le prossime ore lo stato allerta rossa, codice attribuito per il passaggio dell’onda di piena del Po", così il prefetto Maddalena De Luca, fa il punto sul passaggio della piena del Po.

"Situazione che non desta allarme ma ha bisogno di attenzione - spiega il prefetto - L'onda di piena arriverà nella tarda mattinata di domani e durerà tutta la giornata. E' stata richiamata l'attenzione dei sindaci ma l’ordinanza di interdizione delle aree golenali l'avevano praticamente già fatta tutti. Insediamenti commerciali e le abitazioni vanno sgomberate tutte: non solo interdizione ma sgombero sia nelle golene aperte che in quelle chiuse. Il monitoraggio operativo sul territorio è costante ma chiediamo la massima collaborazione della cittadinanza: evitate di curiosare, la presenza di persone sugli argini e vicino alle golene può essere pericolosa e la incolumità pubblica, lo dico sempre, è prioritaria. Il passaggio dell'onda di piena durerà di più rispetto alle previsioni ma dovrebbe anche essere più bassa. Toccati i tre metri a Pontelagoscuro".

"E' stato segnalato qualche episodio di fontanazzi ma è tutto sotto controllo - continua il prefetto - Evacuato il B&B a Polesella e la pizzeria a Occhiobello, due famiglie a Gaiba e una a Bottighe. Abbiamo tra l'altro interdetto altri tratti arginali per evitare la presenza di curiosi".

Per la diretta completa dell'incontro, vedi il video proposto di seguito:

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl