you reporter

La storia

E' morto il neonato scosso dalla mamma: donati i suoi organi

Non presenta più alcuna attività cerebrale il piccolo di cinque mesi che da sabato scorso si trova in coma

E' morto il neonato scosso dalla mamma: donati i suoi organi

28/12/2019 - 11:53

Dopo la dichiarazione di morte cerebrale eseguita dai medici dell'azienda ospedaliera di Padova, è stato avviato l'iter per l'espianto degli organi: il piccolo ha donato cuore e fegato 

Non presenta più alcuna attività cerebrale il piccolo di cinque mesi che da sabato scorso si trova in coma, ricoverato in terapia intensiva nella Pediatria dell'ospedale di Padova, dopo essere stato scosso violentemente dalla mamma mentre veniva cullato.

Lo si apprende da fonti mediche dell'ospedale. Alle 13 di ieri, venerdì 27 dicembre,  è stata dichiarata la morte cerebrale del piccolo M., il bimbo di Mestrino partorito il 3 luglio scorso e all’alba di sabato scosso con tale forza dalla mamma, nel tentativo di far cessare il suo pianto, da ridurlo in coma. Il risultato? Lesioni cerebrali irreversibili. Un’agonia di sei giorni, senza via di ritorno.

A questo punto anche le accuse mosse alla madre cambierebbero, da lesioni gravissime a omicidio colposo. È stata la donna, una 29enne di Mestrino, a spiegare di aver scosso violentemente il piccolo all'alba di sabato 21 dicembre: il bambino non dormiva da oltre due ore e la giovane madre - in completa incoscienza, secondo la versione del suo avvocato, Leonardo Massaro - l'avrebbe scosso violentemente per poi appoggiarlo sul lettino. È stata la stessa donna poi a chiamare il 118 e a confessare di aver fatto del male al piccolo: "Non dormiva, l'ho cullato troppo forte".

"Da due ore e mezza continuava a piangere. Mio marito dormiva, io ho preso in braccio il bambino. L’ho cullato per calmarlo... Non ricordo di averlo scosso... Ha smesso di piangere, l’ho rimesso a letto. E mi sono accorta che non respirava più" aveva raccontato la madre sabato sera nella caserma dei carabinieri.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl