you reporter

L'emergenza

Coronavirus, il governo: stop a tutte le partite di calcio

Bloccate le manifestazioni sportive in Veneto e Lombardia

Coronavirus, il governo: stop a tutte le partite di calcio

Il consiglio dei ministri nella notte di sabato 22 febbraio

Sì, adesso è proprio il caso di preoccuparsi. 

In Italia il calcio non si è mai fermato, se non di fronte ad eventi catastrofici.

Il premier Giuseppe Conte, dopo un vertice di governo, ha annunciato che per la giornata di oggi, domenica 23 febbraio verrano fermati tutti gli eventi sportivi in Veneto e Lombardia. Saltano anche le partite Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • MonyGiudy

    23 Febbraio 2020 - 09:09

    Si ferma il calcio che è all'aperto, come altri eventi sportivi e le discoteche dove vanno in massa i nostri ragazzi quelle teniamole aperte tranquillamente, in questo periodo con le feste di carnevale, non c'è pericolo vero???

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl