you reporter

Il caso

Emergenza Covid, allontanato il commissario Arcuri

Draghi ha sostituito il criticatissimo commissario per l'emergenza con un generale degli alpini

Il commissario Arcuri

A poche ore dal cambio al vertice della Protezione civile, Mario Draghi, ha sostituito anche il criticatissimo Commissario straordinario per l'Emergenza Covid.

Il nuovo Commissario straordinario è un alpino, il generale di Corpo d'armata, Francesco Paolo Figliuolo.

E proprio come accade quando si esonera un allenatore, la nota di Palazzo Chiggi ha ringraziato Domenico Arcuri "per l'impegno e lo spirito di dedizione con cui ha svolto il compito..." eccetera eccetera.

Due righe per mettere fine ad un'esperienza che resterà nella memoria degli italiani per lo psicodramma delle mascherine (che hanno iniziato ad arrivare alla fine della prima ondata), per la farsa dei banchi a rotelle e, gran finale, per le "Primule", accantonate prima ancora che ne venisse costruita una. Ma anche per la carenza nella fornitura dei vaccini...

Mario Draghi, dopo avere scelto il capo della Polizia come sottosegretario ai Servizi e alla sicurezza nazionale, per rimettere in linea di galleggiamento una campagna vaccinale che fa acqua da tutte le parti si affida dunque ad un militare.

Originario di Potenza, il generale Figliuolo, originario di Potenza, ha ricoperto molteplici incarichi nell'Esercito, anche in missioni internazionali, e dal 2018 è Comandante logistico dell'Esercito.

In ambito internazionale ha maturato esperienza come Comandante del Contingente italiano in Afghanistan, e come Comandante delle Forze Nato in Kosovo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl