you reporter

Polizia di Stato

Accoltellato di giorno in pieno centro

A Rovigo la lite tra due nordafricani è finita nel sangue

Sangue e paura a due passi dal cuore della città. Una aggressione che ha lasciato macchie di sangue sul selciato e che, ora, dovrà essere ricostruita dal personale della polizia.

Accoltellamento in pieno giorno nel centro di Rovigo. Protagonisti, secondo una prima ricostruzione due cittadini nordafricani, uno dei quali sulla trentina, l'altro più maturo che, per cause ancora al vaglio della Polizia scientifica di Rovigo, avrebbero avuto una discussione, in casa.

Uno dei due avrebbe accoltellato l'altro, alla schiena. L'aggressione è avvenuta in viale Trieste, all'altezza del civico 21. Il ferito è all'ospedale, mentre il feritore è stato portato in questura, per tutti gli accertamenti del caso. Le condizioni dell'accoltellato non sarebbero preoccupanti, a quanto si apprende, nonostante le modalità del ferimento, appunto alla schiena, lascino ampi dubbi su quella che potesse essere la volontà del feritore. Su questo, ovviamente, sono in corso tutti gli accertamenti del caso.

Tutto è accaduto verso le 15, tra due nordafricani che vivono lì. I dettagli, al momento, non sono ancora noti. I primi ad arrivare sul posto sono stati gli uomini delle Volanti, con due equipaggi. Una volta appresi i fatti, una Volante è tornata in questura con a bordo il feritore, mentre l'altra è rimasta sul posto, attendendo il personale della squadra mobile, che ha preso in mano le indagini, supportati dai minuziosi riscontri della scientifica, che ha raccolto elementi di interesse investigativo sia all'interno del'appartamento che sulle scale del condominio.

Avvertita dell'accaduto la Procura, nella persona del sostituto Maria Laura Rizzo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl