you reporter

ANIMALI

Avvistato il primo lupo in Polesine, ma finisce investito e ucciso

Identificazione confermata dagli esperti, è accaduto in Transpolesana

25/05/2021 - 17:21

E’ stato il primo avvistamento certo, indubbio e confermato di un lupo in Polesine. Purtroppo, ha anche coinciso con la morte dello splendido esemplare, avvistato e “verificato” in Transpolesana, dove giaceva esanime, dopo l’urto con un veicolo. Investito e ucciso.

L’avvistamento è avvenuto nella mattinata, a opera del socio Wwf Daniele Totaro, che ha notato l’animale a bordo strada. Tra Lendinara e Casteluglielmo, poco dopo lo stabilimento Amazon per quanti arrivano da Rovigo e procedono con direzione Verona. Sul posto sono arrivati anche i soci Wwf Massimo Benà e Francesco Crestani, che hanno interessato Marco Galaverni, direttore scientifico di Wwf Italia. E’ da lui che è arrivata la conferma che, senza dubbio, si tratta di un lupo. Non di un esemplare di qualche razza che abbia tratti simili al lupo, ma di un vero, autentico lupo, la cui presenza, quindi, viene per la prima volta attestata in Polesine.

Del recupero del corpo dell’animale si è occupato il veterinario Luciano Tarricone, del Cras di Polesella, specializzato nel recupero della fauna selvatica. Probabile che, ora, sul corpo saranno condotti tutti gli accertamenti del caso, proprio alla luce della importanza, dal punto di vista scientifico, del ritrovamento. Da sottolineare, comunque, come questa novità, senza dubbio molto importante dal punto di vista faunistico e ambientale, non porti con sé alcun allarme per le persone.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • diduve

    25 Maggio 2021 - 18:06

    Questo lupo non era una volpe.. Attraversare la traspolesana..

    Rispondi



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl