you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

Green pass, i dipendenti pubblici no vax non potranno fare lo smartworking

Le nuove regole nella bozza del decreto che estende il certificato verde a tutti i lavoratori

Il Comune dona i computer alle famiglie in difficoltà

16/09/2021 - 11:18

Il decreto sul Super Green Pass del governo Draghi sancirà l’obbligo di Certificazione Verde Covid-19 per i lavoratori del settore pubblico e di quello privato. Il ministro della Funzione Pubblica Renato Brunetta ha ripetuto in più occasioni che intende riportare il lavoro agile alle percentuali dell’era precedente all’emergenza Coronavirus. E quindi nella Pubblica Amministrazione il Green Pass diventerà indispensabile come il cartellino. E, questa è la novità riportata oggi dal Messaggero, la bozza dell’Aran sul lavoro agile nella PA prevede che lo smart working diventi una prestazione lavorativa da eseguire in parte all’interno dei locali di lavoro e in parte all’esterno.

Questo vuole dire che non ci sarà più spazio per il lavoro agile come prima, e quindi che il certificato diventerà una sorta di patente per lavorare. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl