you reporter

SUEM

Fulminato da un malore, il 118 lo rianima e lo salva

L'uomo, 70 anni, si era accasciato davanti al cancello di casa. Ma il medico riesce a rianimarlo

Di corsa all'ospedale, partorisce in ambulanza

20/09/2021 - 15:17

Intervento salvifico, quello operato dal personale del Suel 118 nella mattinata di lunedì 20 settembre, a Stanghella, dal personale del Suem 118 di Rovigo, al quale un 70enne deve letteralmente la vita. Mancavano pochi minuti alle 10 quando, secondo le prime ricostruzioni, l'uomo, appena uscito dal cancelletto di casa, affacciato sulla ciclabile, è caduto a terra, fulminato da un malore.

Poteva essere, e verosimilmente lo sarebbe stato, il prologo di una tragedia, ma a fare la differenza sono stati il medico e il personale del Suem di Rovigo. Hanno praticato, per lunghi minuti, le manovre di emergenza sull'uomo, riuscendo a rianimarlo. E' stato quindi portato al pronto soccorso.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl