you reporter

Porto Tolle

Tragedia a Polesine Camerini, un papà si toglie la vita

Un 46enne ha usato una pistola d'ordinanza

Di corsa all'ospedale, partorisce in ambulanza

13/10/2021 - 19:32

Tragedia a Porto Tolle: un giovane papà si è tolto la vita oggi 13 ottobre, sparandosi un colpo di pistola, con l’arma che aveva in dotazione come guardia giurata.

E’ morto così nella sua abitazione di Polesine Camerini, un 46enne padre di famiglia, nato e cresciuto nella frazione di Porto Tolle.

Lascia i genitori, la moglie e un figlio quasi adolescente. Una decisione, quella del 46enne, che ha lasciato tutto il paese sotto shock e che molti definiscono come un vero e proprio “fulmine a ciel sereno”.

L’uomo, infatti, non aveva mai manifestato intenti simili, e conduceva una vita normale, tra lavoro e famiglia, dove - apparentemente - non c’erano problemi. A quanto pare, non avrebbe lasciato nessun messaggio di spiegazioni per il gesto estremo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl