you reporter

Il caso

Green pass: Polesine il record di certificati di malattia

Più 26% in concomitanza con l'avvio del certificato verde. Il direttore regionale Inps: "Controlli serrati"

Green pass, certificato medico, Insp

Certificati medici (foto d'archivio)

19/10/2021 - 10:20

I controlli sul Green pass d'ora in poi andranno di pari passo con quelli sulle malattie improvvise che dalla scorsa settimana, con l'entrata in vigore del certificato verde, sono improvvisamente aumentati.

I dati dell'Inps regionale - riportati dal Mattino di Padova - parlano per venerdì scorso di 5mila 721, il 6% in più rispetto allo stesso giorno della settimana precedente, con una punta del +26% proprio in provincia di Rovigo (+15% rispetto al primo giorno del mese).

Il direttore regionale dell'Inps Antonio Pone intende dunque verificare se quello di venerdì sia stato un caso isolato, "una fiammata" legata alla difficoltà ad organizzarsi per avere il tampone o se invece si tratti di trend. "Ho disposto un incremento delle visite di controllo, anche se - ha precisato Pone al Mattino - immagino che anche i datori di lavoro chiederanno un aumento delle verifiche».

"Non vogliamo gettare la croce sui medici di medicina generale: all'epoca di una lunga interlocuzione con il sindacato, loro stessi avevano sottolineato la difficoltà di verificare patologie brevi e non evidenti, come può essere un mal di testa. Per quanto ci riguarda, malattie a scavalco del fine settimana sono comunque solitamente più sospette, e pertanto oggetto di un controllo in autonomia da parte dell'ente".

Di certo "chi pensa di gestire la mancanza di Green pass con due giorni in smart working e tre di malattia, sappia fin da subito che ha fatto male i suoi conti. Con le verifiche nostre e quelle chieste dai datori di lavoro, non può durare a lungo. Anche perché, diversamente dalle voci che si sentono in giro, io credo che avremo a che fare con il certificato verde ancora per molto tempo".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • pmax89

    19 Ottobre 2021 - 10:10

    li sento già dire "ma non chiamateci no-vax"

    Rispondi

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl