you reporter

CONFESERCENTI

"La corsa ad anticipare i saldi fa solo male"

A lanciare il preoccupato allarme, il direttore dell'associazione di categoria Maurizio Franceschi

maurizio franceschi

Maurizio Franceschi

03/01/2022 - 17:30

“Anche quest’anno abbiamo assistito a fin troppe promozioni presaldi,
molte sono partite addirittura prima di Natale. Confesercenti sostiene da
sempre che iniziative come queste dovrebbero essere fortemente limitate, anche a costo di una modifica normativa, altrimenti i saldi rischiano di perdere d’impatto".

Lo dice Maurizio Franceschi, direttore Confesercenti Metropolitana Venezia Rovigo, che lancia un preoccupato allarme. "Nella nostra visione - prosegue - i saldi invernali dovrebbero partire a fine gennaio e prevedere una durata massima di due o tre settimane. Dovrebbe essere inoltre formalizzato il divieto assoluto di effettuare qualsiasi promozione
(di ogni tipo) nei 45 giorni precedenti l’avvio dei saldi, con particolare
Attenzione ai canali web dove non viene rispettata alcuna regola".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl