Cerca

ROVIGO

Il drive in dei tamponi va al Censer

Operazioni di allestimento in corso, si parte da mercoledì 26 gennaio

Il drive in per i tamponi direttamente dall'auto, servizio riservato ai positivi conclamati o ai sospetti positivi - quindi per tamponi prescritti dal Sisp - si sposta dalla Cittadella sanitaria al grande piazzale del Censer. Lo stesso che viene solitamente utilizzato durante la Fiera d'Ottobre per il posizionamento delle giostre. E lo stesso che, nel progetto originario dell'area Censer, avrebbe dovuto essere in grado di fungere anche da zona di atterraggio per elicotteri. Capace, quindi, di fornire tutte le garanzie di spazio necessarie per una attività di questo tipo. Le operazioni di allestimento sono cominciate nella mattinata di lunedì 24 gennaio.

E' la mossa intrapresa prontamente dall'Ulss 5 per risolvere i problemi delle code che si formavano in Cittadella, all'ora di punta, verso le 8 del mattino, in un punto tra l'altro cruciale sull'asse Rovigo - Adria - Sarzano, ma anche per garantire un potenziamento dell'attività per tamponi non in modalità drive in al Covid Point della Cittadella. L'alleggerimento derivante dallo spostamento dai tamponi da eseguire in auto consentirà, infatti, di potenziare il resto dei servizi garantiti.

Si partirà da mercoledì 26 gennaio, con circa 200 tamponi al giorno, dilazionati durante l'orario di apertura, in modo da non creare problemi di alcun tipo di viabilità. Contemporaneamente, questo renderà appunto possibile anche rafforzare l'attività di tamponi in modalità non drive in Cittadella, potenziando quelle attività relative alle altre fasce non trattate nel drive in.

"L’Azienda Ulss 5 - spiega infatti la nota stampa dell'azienda sanitaria del Polesine - informa che, da mercoledì 26 gennaio 2022 l’esecuzione di tamponi prenotati dal Servizio di Igiene e Sanità pubblica in modalità drive in, verrà effettuata nel piazzale del Censer in viale Porta Adige a Rovigo, dalle 9 alle 12, sette giorni su sette  da lunedì a domenica compresa)".

"Questa soluzione permetterà di aumentare la capacità produttiva del Covid Point in Cittadella Socio Sanitaria (non drive in), attivandolo, dalla medesima data, anche in orario mattutino, dalle 8.30 alle 13.00, oltre al solito orario pomeridiano, dalle 14 alle 20, sette giorni su sette. Questo nuovo orario mattutino sarà dedicato a tutte le persone che devono effettuare il tampone di fine isolamento con la modalità di prenotazione introdotta, da oggi, dalla Regione Veneto. Il nuovo parcheggio, realizzato negli spazi della Cittadella Socio Sanitaria, forte di circa cento posti auto, permette altresì di organizzare al meglio l’accesso dei cittadini".

"L’Azienda Ulss 5, dallo scorso mercoledì 19 Gennaio 2022, ha introdotto l’obbligo della prenotazione, per meglio gestire i flussi e l’attività di esecuzione dei test. L’accesso diretto permane comunque negli altri Punti Covid: Rovigo Ospedale, Adria Casa delle Associazioni, Trecenta Ospedale, Lendinara, Rosolina, solo per le persone affette da disabilità e per i bambini fino a 12 anni, con prescrizione. Inoltre, nelle ore pomeridiane, i Punti Covid di Lendinara, Rovigo Cittadella Adria e Rosolina mettono a disposizione fasce d’orario dedicate, su prenotazione, ai percorsi scolastici. È utile precisare che i minori di anni 12 che rientrano nel percorso delle sorveglianze scolastiche devono prenotare secondo le modalità comunicate dalle scuole".

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy