Cerca

CORONAVIRUS IN POLESINE

Medico no vax sospeso continua a esercitare: denunciato

I carabinieri della Compagnia di Adria hanno scoperto che lavorava nel Veneziano

43261

I carabinieri di Adria

I carabinieri della Compagnia di Adria, nella giornata di venerdì 3 febbraio, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Venezia per “esercizio abusivo della professione medica” un dottore 67enne nato e residente nel veneziano.

Lo comunica il comando dei carabinieri. "Gli accertamenti esperiti -prosegue la comunicazione - permettevano di appurare che lo stesso, medico 'no vax' già sospeso dall’ordine di appartenenza per il mancato assolvimento dell’obbligo vaccinale, nonostante questo provvedimento inibitorio continuava a rilasciare certificazioni mediche presso il proprio studio medico sito in un paese della provincia di Venezia".

"La denuncia - prosegue la ricostruzione - è partita dalla stazione di Porto Viro che si è attivata quando hanno avuto comunicazione di un soggetto di Porto Viro in possesso di un certificato vaccinale che poi si è rivelato falso, prodotto dal medico in questione".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • diduve

    05 Febbraio 2022 - 13:24

    Andare giu' duro con questa gente!

    Report

    Rispondi

Impostazioni privacy