Cerca

GAIBLEDON

Parte la caccia alla finale

Errani si impone in due set, oggi, nella seconda partita, affronterà la francese Parry

Parte la caccia alla finale

La tennista italiana si impone in due set, oggi, nella seconda partita, affronterà la francese Parry

Sara Errani accede alle semifinali. L’azzurra ieri pomeriggio ha superatoin due set la Baindl, ed oggi sarà in campo per cercare di conquistare la finale. Il quadro delle semifinaliste al “Veneto Open internazionali Confindustria Venezia e Rovigo”, torneo femminile internazionale di tennis Wta125 che si sta disputando sui campi in erba naturale del Tennis club Gaiba, è completo.

Al penultimo atto accede senza problemi la belga Alison Van Uytvanck, numero 46 del mondo e testa di serie numero 1, che nei quarti ha superato la svizzera Ylena In-Albon con un secco 6-4 6-2. Il percorso netto della Van Uytvanck l’ha vista imporsi su Cristiana Ferrando, 6-4 6-1 poi su Ysaline Bonaventure, 6-2 6-2, e oggi appunto su Ylena In-Albon. La tennista ventottenne nata a Vilvoorde vanta 5 titoli Wta e 9 Itf, 1 in doppio Wta e 1 in doppio Itf. Nei tornei del Grande Slam ha raggiunto nel 2015 i quarti di finale agli Open di Francia e gli ottavi a Wimbledon nel 2018.

Meno semplice il percorso di Diane Parry, 82 del mondo e testa di serie numero 6 a Gaiba. La diciannovenne francese è sicuramente una delle possibili protagoniste del tennis mondiale dei prossimi anni, si è già messa in luce al Roland Garros per aver eliminato al rimo turno la detentrice in carica del titolo, ovvero Barbora Krejcikova mentre a Gaiba ha eliminato Lisa Pigato 6-4 6-1, Joanne Zugger, 6-1 4-6 6-4, e la tedesca Tatiana Maria 6-4 3-6 6-3. La sorpresa di giornata è senza ombra di dubbio la francese Harmony Tan che è riuscita a superare la romena Ana Bogdan in tre set, 6-2 5-7 6-3 il punteggio finale.

L’ultima portacolori azzurra, Sara Errani, resiste e supera con autorevolezza la Baindl in due set, 7-6 6-4, e affronterà oggi la francese Diane Parry subito dopo lo svolgimento della prima semifinale, in campo alle 15.30, tra Alison Van Uytvanck e Harmony Tan. Ieri in campo anche una semifinale del doppio, Vitalia Diatchenko e Oksana Kalashnikova si sono imposte al super tie - break finale 7-6 (7) 1-6 10-8 su Arantxa Rus e Lesley Pattinama Kerkhove, mentre nella parte bassa del tabellone di doppio rimane ancora una semifinale da disputare, in campo oggi alle 13.30, tra Anastasia Potapova e Yana Sizikova e le statunitensi Madison Brengle e la rumena Claire Liu. Domani inoltre per la giornata finale e le premiazioni ci sarà anche Maria Elisabetta Alberti Casellati, la presidente del Senato.

Poste Italiane intanto metterà a disposizione dei collezionisti e degli sportivi un servizio filatelico temporaneo con un timbro speciale dedicato agli “Internazionali Confindustria Venezia e Rovigo” di tennis di Gaiba. Oggi si potrà timbrare con il bollo speciale la corrispondenza presentata alla postazione di Poste Italiane allestita in via De Gasperi dalle 12 alle 18.

Alcune tenniste, inoltre, giovedì sera hanno partecipato alla festa del riso a Castelmassa.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy