you reporter

Fratta ricorda il suo cittadino illustre <br/>Matteotti a 91 anni dalla sua morte

41716
FRATTA POLESINE - Fratta ha celebrato il suo cittadino più illustre a 91 anni dalla morte. Ieri mattina, nella città mediopolesana, si è commemorato Giacomo Matteotti, che fu parlamentare socialista, fiero antifascista ucciso dagli squadristi a Roma.

Per rendergli omaggio erano presenti il sindaco Tiziana Virgili, l’ex deputato Valdo Spini, il presidente dell’Accademia dei Concordi Enrico Zerbinati e il segretario provinciale del Psi Giovanni Giribuola segretario provinciale del Psi. Le autorità hanno deposto una corona alla tomba di Matteotti per poi dirigersi nella casa museo per un momento commemorativo.

“Matteotti fu il riscatto del Partito socialista italiano e della democrazia italiana - ha detto Valdo Spini nella sua relazione - ecco perché la sua figura è stata importante per l’Italia del dopoguerra”.

Zerbinati ha difeso l’operato di Matteotti ricordando la modernità della sua figura in quanto “convinto europeista conosciuto in tutta Europa per la sua azione politica, cosa che molti professori si dimenticano”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl