you reporter

Disastro colposo, a giudizio in 4 <br/> per la frana dell'argine del Po

Ficarolo

po[1].JPG

Il fiume Po

C'è la prescrizione dietro l'angolo per il processo in cui quattro persone sono accusate di disastro colposo, a causa di una frana avvenuta a Ficarolo lungo il Po nel 2009.



Il giudice ha rinviato a giudizio un rodigino 58enne funzionario del Genio civile, un 46enne di Torregrotta, un 36enne di Barcellona Pozzo di Gotto, un 53enne di Montecchio in provincia di Reggio Emilia, questi ultimi legali rappresentanti delle varie ditte che lavoravano.



Secondo l'accusa avrebbero provocato un frana lunga quasi due chilometri nell'argine del Po a Ficarolo tra il ponte di via delle Regioni e il cantiere per la manutenzione degli argini. Era l'estate del 2009 e i quattro sarebbero stati responsabili di un disastro colposo nell'eseguire dei lavori di manutenzione degli argini del Po.



Il servizio completo in edicola nella Voce di mercoledì 27 aprile

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl