you reporter

Istituti Polesani, l'immobile romano sequestrato torna a Mantovani

Il caso

52303

Gli Istituti Polesani di Ficarolo

02/12/2016 - 10:28

La Cassazione annulla il sequestro immobiliare milionario che era stato posto nei confronti di una proprietà a Roma dell'ex amministratore delegato degli Istituti Polesani, Mauro Mantovani.



L'indagine era quella di presunta truffa ai danni dello Stato: alcuni degenti psichiatrici all'interno della struttura di Ficarolo che erano giudicati a medi intensità secondo l'accusa sarebbero stati fatti risultare ad alta intensità per ottenere maggior rimborso statale. Vicenda che, secondo l'accusa, dal 2006 al 2014 portò più di 6,6 milioni di euro non dovuti alle casse degli Istituti. E per coprire il danno venne sequestrato un immobile a Roma del valore di circa 4,5 milioni di euro.



Dopo il proscioglimento in udienza preliminare per Mantovani e per tutti gli indagati dall'inchiesta sulla questione dell'accreditamento della struttura con l'Ulss 18, nel quale si paventavano presunte irregolarità, la difesa degli Istituti spera in un proscioglimento anche nella truffa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl