you reporter

Mensa scolastica, i pasti non consumati andranno ai bisognosi

Canaro

Il Comune di Canaro, in collaborazione con la Caritas e con la ditta Camst di Fiesso, ha stipulato un accordo grazie al quale i pasti non consumati alla mensa della scuola primaria non verranno buttati via ma saranno dati ai più bisognosi.

A livello locale le famiglie aiutate dalla Caritas sono numerose e tutto ciò che può costituire un aiuto in più è fondamentale per i volontari che se ne occupano, pertanto è stato raggiunto questo accordo che stabilisce che le porzioni non aperte e non utilizzate nella mensa, invece di essere gettate via costituendo un enorme spreco, vengano destinate a chi ne ha più bisogno.

La ditta che rifornisce la mensa dei pasti, la Camst Srl di Fiesso, ha dato pieno assenso all’iniziativa e totale disponibilità a fornire contenitori termici per mantenere i cibi al caldo.

Era stata la Caritas di Rovigo a chiedere che ci si muovesse in questo modo a livello locale e ora che l’accordo è stato raggiunto non resta che rendere completamente operativo il progetto, cosa di cui si occuperà il Comune di Canaro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl