you reporter

Una "scintilla" polesana ai mondiali di fuochi d'artificio

Il concorso

80112

18/05/2017 - 18:26

C'è anche una "scintilla" di Polesine al concorso internazionale di fuochi d'artificio di Da Nang, in Vietnam, a cui partecipano le squadre di otto paesi: Regno Unito, Austria, Svizzera, Australia, Giappone, Cina, Vietnam e Italia.



Il Belpaese sarà rappresentato infatti dalla ditta Martarello Group di Arquà Polesine, veterana di questo tipo di manifestazioni. Il concorso di Da Nang, che si svolge nella suggestiva cornice del fiume Han, è iniziato il mese scorso e si concluderà il 24 giugno, con la finalissima in cui le prime tre squadre classificate si daranno battaglia a ritmo di fontane di luce e colori esplosivi.



Gli artificieri polesani, che sono al lavoro da parecchi mesi per strabiliare gli oltre due milioni di spettatori, si esibiranno sabato 3 giugno con uno spettacolo ispirato agli elementi naturali, il tema scelto per l'edizione di quest'anno.



Essere tra i partecipanti di quello che è considerato il più grande festival del Sud-Est asiatico è un grande onore per l'azienda di Arquà, che tuttavia cercherà di dar fondo a tutte le proprie risorse artistiche per aggiudicarsi la finale.



Come assi nella manica può contare sulle due novità commerciali presentate a Rosolina in occasione della Notte di fuoco 2017: il Martarello Click, un sistema di accensione e sparo progettato nei laboratori polesani e la Sparkular, una fontana non pirotecnica capace di creare getti luminosi alti fino a 5 metri. La speranza degli artificieri, quindi, è quella di emozionare il pubblico con uno spettacolo...scoppiettante.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl