you reporter

Il personaggio

Le nuove sfide di Sara Zanca

E’ impegnata nel nuoto sincronizzato. “Europei in Sardegna sogno nel cassetto”

Le nuove sfide di Sara Zanca

28/12/2018 - 11:10

di Alessandro Garbo

Grinta, tenacia, battuta sempre in tasca, quella ragazzina che ha cominciato la sua carriera ad alti livelli nel 2004 ormai è cresciuta, è diventata una giovane donna. Sara Zanca, classe ‘89 di Canaro, punta di diamante della nazionale nelle gare Fisdir, atleta di spessore di Uguali Diversamente, racconta il suo 2018 e gli obiettivi per il futuro. Perché nel cassetto ci sono ancora, almeno, un paio di sogni da realizzare. La ragazza, nuotatrice con sindrome di Down, amplia gli orizzonti e pensa in grande. Sempre affiancata dagli inossidabili genitori, mamma Franca e papà Franco, Sara svela: “Mi piacerebbe partecipare agli Europei di nuoto sincronizzato, in Sardegna nel 2019, e cominciare a gareggiare con l’equitazione”.

L’anno che finirà tra pochi giorni, invece, per Sara è coinciso con l’ultimo grande appuntamento internazionale, i Mondiali di nuoto in Canada. E’ stata impegnata nei 50/100 stile libero, 50/100 dorso, 4X50 staffetta, registrando ottimi piazzamenti e accarezzando il podio. Assieme ad altri sette azzurri, Zanca è partita per il Canada e ha vissuto una bella esperienza. Mamma Franca ricorda: “Il 2018 per Sara è stato un anno fantastico, di assoluto livello. Lei può contare su uno staff tecnico altamente qualificato, ringraziamo Uguali Diversamente, il presidente Paolo Bertante, la vice e coach Nicoletta Carnevale e tutto lo staff, poi Andrea Sorcinelli, figlio di Stefania Nalin che accompagna i ragazzi nelle uscite ufficiali”. In questi mesi, la campionessa canarina è stata letteralmente conquistata da una nuova disciplina, il nuoto sincronizzato, sotto l’attenta guida dell’allenatrice Oksana Samotolkova. Il debutto è avvenuto a giugno a Bressanone, nonostante i pochi allenamenti all’attivo la ragazza polesana ha centrato un brillante quinto posto. “Ma io volevo arrivare prima” sorride Sara. Il nuoto è stato il primo amore della polesana, balzata agli onori delle cronache, ad esempio, per i Mondiali in Cina (2010) e gli Europei in Portogallo (2012). “A livello nazionale Sara è ancora tra le quattro atlete con i tempi migliori in Italia - afferma la signora Franca - ma forse a livello internazionale la carriera termina qui”. Ma puntuale arriva la simpatica battuta della classe ‘89: “In Italia nessuno può prendermi, vado ancora forte!”.

L’agenda di Zanca è fittissima: tutte le mattine lavora al supermercato Rossetto di Santa Maria Maddalena, ai pomeriggi il martedì e il venerdì allenamenti di nuoto a Rovigo, il lunedì e il mercoledì si va alla palestra Enjoy di Occhiobello. La grande novità è l’equitazione. Sara ogni giovedì cavalca la sua adorata Little Princess e l’intramontabile Olivia (26 anni!) al circolo ippico Ajt di Alessia Tonelli. L’allenatrice è Cristina Garbellini, che dispensa saggi consigli e intravede in Sara un potenziale da sfruttare, con notevoli margini di miglioramento. Zanca è entusiasta della nuova avventura sportiva: “Mi piace moltissimo andare a cavallo e spero, il prima possibile, di disputare delle gare importanti”.

Ritornando al sincronizzato, nel 2018 la stella di Canaro ha portato a casa già due medaglie d’oro nelle competizioni di Este e Ravenna. I tecnici federali hanno già appuntato il nome di Sara sul taccuino, presto potrebbe arrivare la convocazione con la maglia azzurra. Non solo emozioni in acqua per la ragazza 29enne, coltiva la passione per la danza, alla scuola di ballo Asd Circolo Paradise della maestra Katy Brusco. Calorosamente sostenuta dai genitori, Zanca è entrata a far parte del Gruppo giovani, reclutata anche da Caritas per la colletta alimentare. Scatta la domanda: “Sara, ma come fai a fare tutto?”. E lei con l’immancabile sorrisetto, indica Franca e Franco: “Ce la faccio, mi porto via i genitori”.

Anche il prossimo anno, quindi, la vitalità e la forza della campionessa di Canaro ci faranno compagnia. Ne vedremo delle belle.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl