you reporter

BOSARO

C'era tutto il paese per l'addio a Luciano

Una vita per la sua comunità, per la quale era una colonna insostituibile

17/11/2021 - 15:56

Tutto il paese, tutta la "sua" Bosaro ha voluto dare l'addio a Luciano Bombonato, vera e propria colonna del paese, portato via domenica pomeriggio da un malore per il quale non è stato possibile fare nulla, nonostante la prontezza dei soccorsi. Il funerale è stato celebrato nella mattinata di mercoledì 17 novembre, nella chiesa del paese.

Aveva 81 anni. Lascia l’amata moglie Vittorina, anche lei vera e propria colonna portante della sezione Auser, i figli Lucia e Mauro, quattro nipoti e una pronipote, nata da pochi mesi. Ma è tutto il paese ad esser e in lutto per la scomparsa di Luciano, un uomo che per il suo paese non si è mai tirato indietro. Dopo aver lavorato all’allora Bonifica padana, una volta in pensione si è buttato anima e cuore nell’impegno civile e sociale. Consigliere comunale e poi assessore, per due mandati, ha seguito il comparto lavori pubblici del Comune di Bosaro.

In parallelo, è stato il fondatore, nell’ormai lontano anno 2000, della locale sezione Auser, e sempre in prima fila nelle attività di promozione sociale dedicate agli anziani, sempre con la moglie Vittorina al fianco. Con l’Auser, Luciano ha dato vita al servizio di trasporto dedicato ad anziani e persone disabili, mettendosi al volante in prima persona: innumerevoli i viaggi compiuti, sempre al servizio di chi ne aveva bisogno. E poi le tombole, e le tante feste del paese a cui l’Auser era sempre presente e parte attiva.

I funerali di Luciano Bombonato saranno celebrati mercoledì mattina alle 10 nella chiesa di Bosaro

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl