you reporter

SAN MARTINO DI VENEZZE

Paese in lacrime, addio alla sua colonna

10/01/2022 - 17:25

C'erano tutti i sanmartinesi "storici" - e non certo solo loro - a dare l'ultimo saluto a una vera e propria colonna del paese, Antonio Volpe: ex sindaco, direttore di banca, storico, giornalista e tanto altro. La cerimonia funebre si è svolta nel pomeriggio di lunedì 10 gennaio, nella chiesa di San Martino di Venezze.

Antonio era nato a Francavilla Fontana (Brindisi) nel 1930, ma da sempre residente a San Martino; si era diplomato perito industriale all'istituto tecnico "Viola" di Rovigo, insegnando poi nella medesima scuola per 11 anni come docente tecnico. È stato anche responsabile dell'acquedotto consorziale di Rovigo.

Conseguita l'abilitazione ha insegnato educazione tecnica per oltre vent'anni alla scuola secondaria "Dante Alighieri" di San Martino. Sindaco del paese in riva all'Adige dal 1983 al 1986 tra le fila della Democrazia cristiana. Ha ricoperto, inoltre, gli incarichi di presidente della cassa rurale e artigiana, oltre a giornalista e pubblicista, collaboratore di vari giornali locali. Fra le sue importanti pubblicazioni i due volumi "San Martino tra cronaca e storia" (prima edizione del 1991 e seconda edizione del 2008) e "Cronaca religiosa", oltre a "San Martino. Ricordi, aneddoti, immagini 1938-1950", importanti opere sulla storia locale del paese, oltre a una mostra permanente allestita nella sala consiliare di palazzo Mangilli.

Relatore in numerosi convegni, ha collaborato con diversi gruppi culturali e non, mettendo il proprio lavoro di ricerca storica e la sua esperienza a disposizione delle attività di promozione culturale del proprio comune che amava profondamente. Da un po' di tempo soffriva di qualche problema di salute legato all'età, ma era ancora lucido, con la sua preziosa memoria storica.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl