you reporter

Inasprite le sanzioni <br/> per chi abbandona i rifiuti

via%20curiel[1].JPG

Via Curiel

OCCHIOBELLO - Inasprire le sanzioni verso chi non segue le regole della raccolta differenziata. La commissione ambiente ha discusso dei fenomeni di abbandono che si sono verificati in paese, in particolare in via Curiel, e per i quali sono stati individuati alcuni responsabili, poi sanzionati. “I pattugliamenti della polizia locale e la presenza dei volontari dell’Associazione nazionale carabinieri – spiega il presidente della commissione Marcello Cauduro – hanno permesso di cogliere comportamenti scorretti, tuttavia crediamo che multe più salate possano disincentivare a lasciare i rifiuti in giro. Invitiamo, pertanto, i cittadini a segnalare anche tramite la app, situazioni anomale”.
Proposto, in tal senso, un ciclo di incontri per sensibilizzare la cittadinanza sul corretto smaltimento dei rifiuti. Sempre in materia di differenziata, la commissione ha discusso, assieme all’assessore all’ambiente Davide Diegoli, della possibilità, da verificare, di un'ulteriore riduzione della Tari a chi pratica il compostaggio domestico. Sulla base di segnalazioni raccolte dal consigliere Antonio Ferrari circa la presenza di mosche in via Piacentina, i tecnici comunali hanno espresso la necessità che i cittadini si rivolgano agli sportelli per potere attivare le procedure di campionatura.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl