you reporter

Il sindaco Chiarioni a Pizzo Calabro <br/> per rievocare la campagna di Murat

Occhiobello

chiarioni[1].JPG
PIZZO CALABRO (Vibo Valentia) - “Siamo felici di essere entrati a fare parte delle rete di Comuni che, a livello nazionale, celebrano la campagna del re di Napoli Gioacchino Murat”. Il sindaco di Occhiobello Daniele Chiarioni ha portato il saluto dell'amministrazione alla rievocazione storica che si è tenuta nei giorni scorsi a Pizzo Calabro. “Intendiamo proseguire - ha detto il sindaco - oltre l'anno del bicentenario, nel progetto culturale che ci ha fatto riscoprire un fatto storico avvenuto nella nostra terra”.

Il contributo da parte di Occhiobello è stato arricchito dalla proiezione del film del Tpo “Come mirano giusto costoro” e dalle testimonianze di studio di Maurizio Romanato, giornalista e storico che ha curato una parte monografica dedicata alla battaglia di Occhiobello combattuta nell'aprile 1815. A Pizzo Calabro, erano presenti anche allievi del Tpo che hanno letto brani letterari dell'epoca e hanno partecipato come figuranti alla rappresentazione sul processo e la fucilazione di Gioacchino Murat.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl