you reporter

Domani le esequie del fratello e della mamma del sindaco

Occhiobello in lutto

Leda Bianchi & Paolo Chiarioni omicidi suicidio S

Omicidio suicidio a Santa Maria Maddalena

Dopo le indagini, è il momento del saluto. Le esequie di Paolo Chiarioni e Leda Bianchi, rispettivamente fratello e mamma del sindaco di Occhiobello Daniele Chiarioni, si terranno mercoledì 6 luglio alle 17 nella chiesa di Santa Maria Maddalena. A officiare la funzione religiosa il parroco don Guido Lucchiari.




Paolo Chiarioni, 66 anni, fratello del sindaco di Occhiobello Daniele, ha ucciso la madre Leda Bianchi, 88 anni. L'avrebbe soffocata per poi, dopo avere assunto psicofarmaci, togliersi la vita a propria volta. Era stata Sergia, la compagna di Paolo, a trovare i corpi, nella mattinata del 29 giugno.



A monte di tutto ci sarebbe la situazione di depressione nella quale era caduto Paolo e della quale soffriva anche la madre, con problemi di salute e che necessitava di assistenza. In casa i carabinieri hanno trovato due biglietti nei quali Paolo avrebbe spiegato quanto stava per fare.


Il servizio sulla Voce di Rovigo di martedì 5 luglio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl