you reporter

E’ guerra totale contro le zanzare

Occhibello

86745
Estesi ad altri sei chilometri i trattamenti settimanali nei fossati per contrastare la proliferazione delle larve di zanzara. Il Comune di Occhiobello prosegue i monitoraggi su golene e terreni agricoli dove con più facilità si innescano i focolai di zanzare a causa dell'irrigazione spinta, necessaria a fare fronte a una stagione secca.



Nei giorni scorsi sono stati identificati nuovi focolai con larve allo stadio iniziale di crescita in zone di campagna tra Gurzone-Occhiobello e Santa Maria Maddalena.



“In questo momento - spiega l’assessore all’ambiente Davide Diegoli - sta risultando particolarmente aggressiva la zanzara Aedes Caspius, detta anche zanzara delle risaie. La specie, a dispetto della sua peculiarità di colonizzare habitat quali risaie e terre inondabili come le golene, per effetto dell'abbondante irrigazione che richiama e consuma acqua nelle scoline di campagna, ha trovato un ambiente favorevole nei fossati riproducendosi, come da sua caratteristica tipica, in quantità considerevoli e in breve tempo”.



Il servizio sulla Voce del 18 luglio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl