you reporter

Per i residenti quella rotonda è pericolosa

Occhiobello

93305

La rotonda provvisoria a Occhiobello

Polemiche sulla rotonda provvisoria improntata tempo fa all’incrocio tra via Pepoli e viale della stazione a Occhiobello. “Il 18 di questo mese arriverà, per l’inaugurazione, il presidente del Veneto Luca Zaia - scrive su Facebook un residente di Occhiobello - speriamo non passi nella rotatoria provvisoria ormai da alcuni mesi di viale stazione. Una rotatoria ormai inqualificabile sia come aspetto che come utilità. Non so se gli addetti ci passano ma ho dei dubbi - continua l’occhiobellese - visto che viene considerata dalla maggior parte degli automobilisti come strada con diritto di passare da chi proviene da Corso Berlinguer e Pepoli, e segnale di stop da chi viene da viale Stazione e Discarica. Spero si faccia un giretto chi di dovere”.



Sono molti poi i commenti di residenti che ritengono inutile o ancor peggio pericolosa la rotonda provvisoria che avrebbe dovuto agevolare la circolazione stradale in quella zona e invece pare abbia soltanto peggiorato la già scarsa sicurezza di quell’incrocio.



“Si, arrivano come dei caccia da via Berlinguer, perché finora nessuno prova a rallentare un pochino - commenta un altro residente - già due volte ho rischiato di lasciarci le penne venendo da viale stazione. Ringrazio per il momento i miei riflessi pronti”. “Anche io e mio figlio abbiamo rischiato più volte - è il commento di una altro occhiobellese - anche perché la visuale è pessima”. Una situazione provvisoria, che pare proprio debba trovare una soluzione definitiva in breve tempo.



Il servizio sulla Voce del 13 settembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl