you reporter

Rugby Rovigo

Diego Antl out quattro settimane

Stop necessario per assorbire la frattura a un dito della mano destra nel match con il Calvisano. Esclusi danni gravi per Andrea Menniti Ippolito, 15 giorni di riposo per Davide Odiete.

Diego Antl out quattro settimane

Diego Antl in azione con la maglia dei Bersaglieri: per lui stop di quattro settimane

Considerate le due settimane di stop del campionato, dopo la vittoria sul Calvisano, sabato scorso al Battaglini, è tempo di fare i conti con l’infermeria della rosa della Femi Cz Rugby Rovigo Delta, cercando di capire quanti e quali giocatori possano tornare disponibili in vista dei prossimi appuntamenti, a partire dalla partita contro San Donà del 30 novembre.

Primo tra tutti, Andrea Menniti Ippolito che si è infortunato proprio sabato scorso durante il match con il Calvisano, uscito poco prima della fine del primo tempo, lasciando Rovigo senza un calciatore di ruolo (anche se Cioffi ha adeguatamente assunto questo ruolo, stupendo il pubblico presente con il calcio d’angolo che è arrivato dritto in mezzo ai pali per la trasformazione della meta finale).

L'apertura rossoblù ha riportato una distorsione tibiotarsica alla caviglia con interessamento del ginocchio. I primi accertamenti, però, hanno escluso danni gravi e il giocatore dovrebbe recuperare nell’arco di un paio di settimane. In ogni caso, per maggiore sicurezza, è prevista per i prossimi giorni, venerdì in particolare, una risonanza magnetica al ginocchio infortunato: solo allora si capirà l’entità effettiva del suo infortunio, anche se dovrebbe essere lieve.

Pur giocando tutti gli 80 minuti, anche David Odiete è uscito malconcio dalla sfida con i campioni d'Italia. L'estremo rossoblù, infatti, si è infortunato alla caviglia riportando una lesione dei muscoli peronieri che richiederà una quindicina di giorni per il recupero. Per Diego Antl, invece, ci vorranno almeno quattro settimane per assorbire la frattura a un dito della mano destra rimediata nella sfida con i campioni d’Italia di sabato scorso. Qualche acciacco lamentano anche Guido Barion, Massimo Cioffi, Francesco Modena e Nicola Pomaro, ma per loro basterà qualche giorno di riposo per tornare disponibili.

Intanto il lavoro di recupero di Daniel Mienie ha subìto uno stop a causa di un problema alla schiena che richiederà un periodo di attività fisica ridotta. Sono previsti gli accertamenti diagnostici del caso per verificare l’entità dell’infortunio e i tempi di guarigione necessari. Prosegue nel frattempo l’attività recupero di Massimo Angelini, reduce da una frattura alla mano (sarà disponibile per la partita con il Sandonà) e di James Ambrosini, alle prese con una lesione muscolare al quadricipite.

Per quest’ultimo è probabile il rientro per le semifinali di Coppa Italia: la prima si giocherà il 7 dicembre a Rovigo quasi sicuramente contro il Viadana, altrimenti il Piacenza, mentre il 14 ci sarà il ritorno in trasferta.

Pronto a tornare anche Andrea Bacchetti, non perché infortunato, ma perché ha iniziato ad allenarsi con i compagni solo da una settimana. Già ampiamente inserito nel gruppo, il giocatore rossoblù potrebbe scendere in campo già contro San Donà a fine mese.

Tornerà venerdì a Rovigo, invece Giant Lubabalu, la seconda linea sudafricana che è dovuta tornare subito a casa a causa di un grave lutto familiare. Il giocatore rientrerà in città, ma trascorrerà almeno un mese prima di poterlo vedere all’azione in campo. Ancora da valutare invece le condizioni di Nicotera.

Bisognerà ancora attendere invece prima che torni disponbile Sironi, l’atleta che lo scorso settembre era rimasto coinvolto in un incidente stradale. Sta recuperando la salute e la forma, ma prima dell'inizio dell'anno non potrà tornare a giocare.

In occasione della sosta per due turni del campionato l'allenatore Umberto Casellato ha programmato una riduzione del lavoro per la squadra che in questi giorni si allenerà soltanto il mattino, mentre la prossima settimana è previsto riposo totale. Gli unici a proseguire l'attività saranno i giocatori impegnati nella riabilitazione post-infortunio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl