you reporter

ADRIA

Spinello: “Ha vinto il buon senso”

L’esponente Pd sollecita il comune a organizzare un’assemblea pubblica con gli inquilini

Spinello: “Ha vinto il buon senso”

"La Regione ha fatto un passo indietro, ha vinto il buon senso, ritorna un po’ di serenità tra gli inquilini degli alloggi".

Lo afferma Sandro Gino Spinello all’indomani delle rettifiche alle modifiche sul calcolo dei canoni di affitto degli alloggi Ater.

Viene così disinnescata quella che questa estate si paventava come una “bomba” sociale. E l’esponente dem lancia subito un appello all’amministrazione comunale. “Non appena le nuove norme saranno pubblicate nel bollettino regionale, sarà quanto mai opportuno che venga organizzata subito un’assemblea pubblica aperta a tutti gli inquilini degli alloggi popolari per illustrare le novità intervenute, per spiegare nel concreto quali saranno i cambiamenti e per raccogliere ulteriori criticità e segnalazioni”.

Il capogruppo Pd sottolinea che si tratta di “una vittoria del buon senso, resa possibile dalla mobilitazione di tanti inquilini, sostenuti da gran parte delle amministrazioni comunali, appoggiati dai sindacati e anche dalla sottoscrizione alla petizione promossa dal Partito democratico che ha raccolto numerose adesioni ad Adria e in tutto il Polesine. Un impegno portato poi nelle sedi istituzionali dal nostro consigliere regionale Graziano Azzalin”

Sulla "Voce" di venerdì 15 novembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl