you reporter

Calcio Serie D

Il Delta è fermato dal Feltre

Bellunesi in vantaggio con De Paoli, il Porto Tolle pareggia con Telesi: 1-1 . Occasionissima per i biancazzurri nel finale, ma Mortaro non fa gol

Il Delta Porto Tolle di mister Pagan ottiene il secondo pareggio consecutivo tra le mura amiche dello stadio “Umberto Cavallari” di Porto Tolle. Oggi i biancazzurri hanno pareggiato 1-1 contro la formazione dell’Union Feltre senza giocatori importanti come Malagó e Sarr squalificati e Raimondi infortunato.

Pronti, via e primo affondo dei rossoverdi con il cross dalla destra di Proia a centro area, ma il traversone è lungo per tutti.
Al 12’ arriva la risposta del Delta Porto Tolle con l’azione personale di Episcopo che, dopo essersi accentrato dalla sinistra, lascia partire il tiro che termina fuori alla sinistra di Speranza.

Due minuti più tardi sono ancora i padroni di casa a beneficiare di una pericolosa azione dai 25 metri: sul pallone si presenta l’ex di turno Pasi che colpisce in pieno la barriera a deviare il pallone in calcio d’angolo. Dallo stesso nasce un’altra azione interessante per il colpo di testa di Garbini che termina di poco fuori.

Al 31’ nuova occasione per il Feltre con Miniati che ci prova su punizione dalla lunga distanza, ma il mediano non riesce ad impensierire Bala che blocca senza problemi la sfera.

Da qui in poi non succede più nulla di fatto, match che distribuisce più sbadigli che emozioni e va così in archivio la prima frazione di gioco sul risultato di 0-0.

Nella ripresa gli uomini di Andreolla sembrano più propositivi e cercano di segnare, ma la difesa locale riesce a contenere l’offensiva dei bellunesi. Al 2’ la formazione rossoverde trova il vantaggio: Gjoshi calcia verso la porta dove è bravo ad avventarsi De Paoli a deviare in rete la sfera alle spalle di Bala.

A quel punto il Feltre fa la voce grossa e mette alle corde il Delta Porto Tolle: all’11’ Tonani obbliga Bala a respingere con i pugni una potente conclusione. 

Al 19’, il Delta Porto Tolle acciuffa il pareggio: calcio d’angolo dalla sinistra di Pasi, traversone al centro dove Telesi svetta più in alto di tutti e fa 1-1 alle spalle dell’incolpevole Speranza.

Passano i minuti e le squadre appaiono stanche, visto il terreno di gioco reso pesante dalle abbondanti piogge.
Ancora un’occasione per il Feltre al 32’, con capitan Salvadori che si inserisce sulla sinistra, traversone al centro, ma è bravo Bala in uscita.

Al 38’ occasionissima Delta Porto Tolle: Telesi scappa via sulla destra, arriva sul fondo e mette al centro dove trova Mortaro, che si divora letteralmente il gol del 2-1 a tu per tu con Speranza. Dopo i 4 minuti di recupero concessi dal direttore di gara, termina di fatto la gara sul punteggio di 1-1. In classifica, il Delta Porto Tolle sale a quota 15 punti, il Feltre va a 21.

Delta Porto Tolle-Union Feltre 1-1

Delta Porto Tolle: Bala, Cuccato, Tosi (43’st Maistrello), Pellielo, Mboup, Garbini (13’st Mortaro), Gemini (7’st Telesi), Castellan, Rosso (35’st Anarfi), Pasi, Episcopo. A disp: Milan, Vecchi, Abrefah, Corti, Vitale. All: Pagan
Union Feltre: Speranza, Bran, Salvadori, Gjoshi, Trevisan, Nonni, De Paoli (33’st Caser), Miniati, Tonani, Proia, Aperi (38’st Costa). A disp: Primolan, Raveane, Orchi, Maset, Bordin, Vettorel. All: Andreolla

Arbitro: Davide Santarossa di Pordenone

Assistenti di linea: Federico Mezzalira di Varese e Francesco Pirola di Abbiategrasso

Reti: 2’st De Paoli (F), 19’st Telesi (D)

Ammoniti: Gemini, Rosso (D), Tonani (F)

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl