you reporter

Calcio Serie D

Adriese, c’è un altro match di alta classifica

I granata di Tozzo domenica sfideranno il Legnago, che è sotto di un punto soltanto

Adriese, c’è un altro match di alta classifica

Siamo al giro di boa della preparazione al quindicesimo turno di andata del girone C di Serie D. E per la formazione dell'Adriese ci sarà un altro scontro importante all'orizzonte. I granata infatti, dopo essere usciti sconfitti dal big match sul campo della capolista Campodarsego, dovranno affrontare un'altra trasferta vale a dire quella in casa dalla compagine scaligera del Legnago Salus.

I biancazzurri guidati in panchina dal tecnico Massimo Bagatti sono reduci dal colpaccio esterno in casa della Luparense, una vittoria per 3-2 che ne ha certificato l’ottimo stato di forma. Il gol di Chakir aveva aperto le marcature, attorno al 15' della prima frazione ma i patavini erano riusciti a reagire poco dopo trovando il pareggio con Zane. Nella ripresa è il copione si è ripetuto con Barone che ha portato avanti i veronesi poi riacciuffati dalla rete di Mammetti al 40', salvo poi portare a casa i tre punti grazie alla realizzazione di Miatton a pochi minuti del triplice fischio.

Al termine del match il tecnico tecnico Bagatti aveva affermato: “Sono contento per i ragazzi, che hanno fatto una buona partita. Abbiamo fatto un buonissimo primo tempo, potevamo anche, forse, fare un gol in più. Poi nel secondo ci siamo un po’ abbassati, dovevamo evitare di prendere il secondo gol, ma poi siamo stati bravi a ribaltare ancora il risultato e crederci fino alla fine. Però penso che si possano solo fare i complimenti a questo gruppo di ragazzi che, nonostante sia il più giovane del campionato, penso che in campo non si veda”.

Con questa vittoria, infatti, i biancazzurri hanno portato a sei la striscia di risultati utili consecutivi dove hanno raccolto tre successi e tre pareggi, con l’ultima sconfitta che risale all’ottava giornata contro il Delta Porto Tolle. Un bottino che ha messo gli scaligeri al quarto posto in graduatoria, in coabitazione con l'Union Clodiense e il Muzane, con 24 punti ed ad una sola lunghezza di distanza dalla terzo posizione occupata proprio dall'Adriese.

I granata del mister Luca Tiozzo quindi, oltre a dover reagire immediatamente alla sconfitta nell'ultima uscita allontanandosi a sei punti dalla vetta, dovranno anche respingere l'assalto del Legnago Salus che punta dritto alle zone di vertice della classifica.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl