you reporter

Rugby Rovigo

Giant e Leiger, si decide domani

Coach Umberto Casellato: “Ci sono buone probabilità di vederli in campo”. Sabato la partita della Femi Cz contro il Lafert San Donà.

Giant e Leiger, si decide domani

Il giorno del verdetto doveva essere oggi in casa rossoblù. Dopo l'allenamento del pomeriggio, infatti, il coach della Femi Cz Rugby Rovigo Delta, Umberto Casellato, si era riservato di decidere se far giocare i due nuovi arrivi, ovvero Giant Mtyanda, seconda linea sudafricana, e Miguel Leiger, pilone sinistro argentino. Ma in realtà non è andata così e solo domani, quando sarà diffusa la formazione ufficiale che affronterà la partita di sabato contro il San Donà, si scoprirà se si potranno ammirare in campo i due nuovi acquisti stranieri.

In ballo, infatti, ci sono ancora alcuni dubbi di carattere tecnico, che si scioglieranno solo con l’allenamento di domani. “Oggi Giant e Leiger si sono allenati con tutto il gruppo molto bene, ma solo domani con le ultime rifiniture in campo e le ultime giocate tecniche per verificare la comprensione dei movimenti soprattutto in touches deciderò il da farsi - spiega coach Umberto Casellato - Dovrebbero essere della partita, ma siamo ancora un po’ in dubbio perché dobbiamo verificare alcune situazioni che hanno sollevato qualche dubbio. Comunque, ci sono buone probabilità di vederli in campo, certamente entrare dalla panchina e non da inizio partita”, conclude l’allenatore rossoblù.

Di sicuro, purtroppo, non si potranno vedere in campo Momberg e Cioffi, squalificati dopo la partita contro il Calvisano. Bisognerà ancora attendere anche per vedere in campo Andrea Bacchetti e Menniti, il primo impegnato a un corso di polizia, il secondo guarito, ma con ancora un po’ di riposo da rispettare. Mentre domani si scioglieranno i dubbi anche per quanto riguarda l’altro giocatore straniero tanto atteso, Mienie, pilone sinistro sudafricano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl