you reporter

Calcio Delta

“Lavorare sodo per domenica”

Il centravanti Raimondi dopo il successo sul San Luigi: “Ormai convivo con gli acciacchi, ma non bisogna mollare”

“Lavorare sodo per domenica”

Quinto risultato utile consecutivo conquistato dal Delta Porto Tolle con alla guida tecnica mister Andrea Pagan, frutto di due pareggi e tre vittorie.

I biancazzurri domenica scorsa hanno vinto 3-1 nella sfida contro la formazione friulana del San Luigi tra le mura amiche dello stadio “Cavallari” di Porto Tolle.

“Non abbiamo brillato nel primo tempo anzi su una nostra ingenuità siamo andati sotto e allo stesso modo siamo riusciti a creare qualcosa in avanti senza concretizzare negli ultimi 20 metri” la parole dell’attaccante Andrea Raimondi.

“Nella seconda frazione invece, appena siamo usciti dagli spogliatoi, abbiamo cambiato decisamente atteggiamento alzando il baricentro e siamo riusciti a pareggiare su calcio di rigore con Pasi, poi ho siglato il 2-1 e nel finale abbiamo chiuso definitivamente il match in contropiede con la rete di Pellielo servito perfettamente da Telesi” ricorda il bomber biancazzurro.

“Loro si sono disuniti e ci hanno lasciato molti spazi nella ripresa, tatticamente avevano qualche problema - prosegue nella riflessione - personalmente sono carico e voglio far bene con il Delta Porto Tolle, ormai convivo con gli acciacchi, anche domenica sono uscito malconcio con la caviglia ma non bisogna mollare, lavoriamo sodo per le prossime gare che ci aspettano”.

La squadra biancazzurra tornerà sul campo per preparare al meglio la sfida in programma per domenica 15 dicembre quando sara di scena a Sant’Ambrogio di Valpolicella contro l’Ambrosiana, squadra veronese che fino ad ora ha collezionato 28 punti (4 in più del Delta) e si trova al sesto posto in compagnia dell’Adriese. Una vera e propria rivelazione del girone C.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl