you reporter

Calcio Serie D

Glen Lala lascia l’Adriese

Il giovane centrocampista preferisce andare a giocare più vicino a casa. Il giocatore si trasferirà allo Sport Club Ligorna 1922.

Glen Lala lascia l’Adriese

Luca Tiozzo

Un altro addio in casa Adriese. Nella giornata di oggi infatti la società granata ha comunicato il trasferimento in uscita del centrocampista, classe 2000, Glen Lala: “L’Usd Adriese 1906 informa che il giocatore Glen Lala si trasferirà allo Sport Club Ligorna 1922, squadra che milita nel girone A di Serie D. La società ha deciso di esaudire il desiderio del giovane centrocampista di andare a giocare più vicino a casa sua. Usd Adriese 1906 ringrazia Glen per l’impegno e tutto il contributo dato da quando è arrivato e gli augura le migliori fortune per il proseguo della carriera”: questo recita il comunicato diramato dalla società etrusca.

Il giovane Lala ha iniziato la stagione in sordina ma, complice l’infortunio di Pagan, gli è stata data fiducia tanto da guadagnarsi diverse apparizioni dal primo minuto.

Dunque, dopo l’addio di Novembre, Alfano, Boreggio e Boldrin, arriva l’ufficialità anche per Lala che si aggiunge a quelli più recenti di Emanuele Busetto e Andrea Nobile.

L’operazione di sfoltire la rosa a disposizione del tecnico Luca Tiozzo era iniziato da due settimane con i trasferimenti in uscita di Giovanni Alfano, Emanuele Novembre, Alberto Boreggio e Matteo Boldrin. mentre Giacomo Tamponi invece era rientrato a Pordenone, titolare del cartellino del giocatore. Mercato in uscita molto attivo quindi, mentre in entrata rimane il colpo dell’acquisizione delle prestazioni del centrocampista Gianmarco Gerevini e del difensore centrale, svincolato, Filippo Capitanio. Come sottolineato, nella conferenza stampa post sfida casalinga contro il Villafranca Veronese, dal direttore tecnico Alberto Cavagnis: “Manca una settimana alla chiusura del mercato e vedremo se ne vale la pena intervenire per mettere a segno qualche colpo in entrata”.

Vedremo dunque cosa succederà in questi giorni di calciomercato anche se il presidente Luciano Scantamburlo aveva ribadito, in diverse occasioni, che ha uno o più profili in mente per rimpolpare la rosa da mettere a disposizione del mister clodiense Luca Tiozzo.

Mancano 90’ al termine della prima parte di stagione per un’Adriese che, attualmente, si trova al quarto posto in graduatoria in coabitazione con l'Ambrosiana, a un punto dal Cartigliano fermato sul pari interno dal Caldiero, a meno due dal Legnago uscito vittorioso con il Chions, ed ad otto lunghezze dalla capolista Campodarsego che ha impattato in un pareggio a reti inviolate contro il Mestre. La partita di domenica, in casa del Caldiero Terme, sarà un match da non sbagliare per continuare a rincorrere i primi posti della classifica.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl