you reporter

Atletica leggera

Accordo Confindustria-Assindustria

Importante collaborazione Rovigo-Padova: i polesani potranno rinforzare le fila patavine

Accordo Confindustria-Assindustria

E’ stato davvero un gran bel regalo di Natale quello arrivato in casa Confindustria Atletica Rovigo che ha sottoscritto un importante accordo con Assindustria Sport Padova che darà la possibilità agli atleti polesani di andare a rinforzare le fila della blasonata società patavina.

Un regalo suggellato dalla presenza di Ruggero Pertile, tre volte atleta olimpico e direttore sportivo di Assindustria.

Assindustria Sport Padova è sicuramente una delle società sportive strutturate più importanti del panorama non solo veneto ma addirittura nazionale, tanto che partecipa ai campionati di società assoluti, sia maschili che femminili.

“L’idea nasce un paio di anni fa da Leopoldo Destro e Roberto Gasparetto, che hanno deciso di creare un accordo per una collaborazione ancora più stretta tra le due società di marca confindustriale – spiega il vicepresidente e fondatore della società polesana Marco Bonvento - Assindustria Sport Padova ha riconosciuto il merito alla nostra società di preparare al meglio atleti semiprofessionisti, che potranno così avere l’opportunità di gareggiare anche con gruppi militari, sperando in un futuro da professionisti, perché in Italia - commenta ancora Bonvento - se ad un calciatore va bene diventa milionario, mentre nell’atletica se gli va bene può diventare poliziotto”.

Nella società padovana, già da qualche tempo, sono andati atleti polesani come Lei “Davide” Ling Wei, uno degli sprinter più veloci in Italia (non a caso soprannominato “Orient Express”) e Francesca Biondi, che l’anno scorso è stata la più giovane convocata al Cds assoluto di Firenze nella staffetta 4x400.

“Quest’anno l’accordo si è stretto ancora di più e si è deciso di passare a Padova l’intera categoria Assoluti, dai 17 anni in su, perchè possano avere la possibilità di gareggiare a livelli più alti - conclude Bonvento - Noi continueremo a rimanere concentrati sulla categoria giovanile dai 6 agli 11 anni, e sui Cadetti, categorie dove vengono ‘formati’ gli atleti. Questo accordo rappresenta per noi il riconoscimento di scuola atletica”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl