you reporter

Basket Promozione

Cipriani, ecco l’Albignasego

Il Rovigo ospita domani sera i padovani dell’Energy dopo la sosta natalizia. Si deve decidere sull’impiego di Francesco Tiberio, in dubbio per l’infortunio.

Cipriani, ecco l’Albignasego

Khalifa Diagne

Riprende il massimo campionato di basket maschile polesano dopo la pausa natalizia. L’imbattuta capolista del girone C di Promozione regionale, il Cipriani Nuovo Basket Rovigo, torna al palasport del capoluogo dopo due trasferte.

Ospiterà, domani sera alle 21.15, l’Energy Albignasego, nona in classifica e costretta a vincere per non perdere il treno dei play off. Le Pantere di coach Maurizio Ventura hanno 24 punti in classifica e sono a +6 sul terzetto delle inseguitrici, composto da Credipass Dolo Dolphins, Usma Caselle e Basket Abano Montegrotto. Sicuramente, capitan Diagne e compagni vorranno fare bella figura davanti al proprio pubblico, chiudendo imbattuti il girone di andata. Ma non sarà facile perché, esattamente come nel 2019, il Cipriani dovrà fare i conti con gli infortunati e acciaccati. Su tutti spicca la quasi certa assenza di Francesco Tiberio, che nelle vacanze natalizie ha rimediato un infortunio sulle piste da sci. Solo dopo l’esito della risonanza, in arrivo domani mattina, si saprà se coach Ventura potrà contare sul miglior marcatore del campionato.

Anche Alberto Grignolo, ancora alle prese con l’infortunio che lo sta limitando da inizio stagione, non sarà in campo. Nel 2020 dovrebbe finalmente rivedersi Matteo Bombace, il giocatore che il Cipriani ha ingaggiato ad inizio stagione e che a causa di diversi infortuni quest’anno è sceso in campo pochissime volte. Il forte esterno padovano ha ripreso ad allenarsi, pur non a pieno regime. Anche per lui, la seduta di giovedì sera sarà determinante per una sua eventuale convocazione.

Acciaccato, ma che comunque dovrebbe essere in campo, pure Alberto Ferrari. Sicuramente out il giovane Enrico Motton, in recupero dopo il brutto infortunio alla caviglia.

Per quanto riguarda il nuovo giocatore del Cipriani Nuovo Basket Rovigo, il canadese José Ramos, a meno di un miracolo sarà estremamente improbabile che la Federazione Italiana Pallacanestro, in possesso di tutta la documentazione richiesta dal 15 dicembre, lo tesseri in tempo. Ramos, che si è subito inserito nelle dinamiche della squadra, sarà più probabilmente sugli spalti che in campo.

L’Energy Albignasego, nuovo team del campionato di Promozione di quest’anno, proviene da una sconfitta interna contro la Pallacanestro Noventa (71-89). In precedenza, ha vinto (49-59) contro Basket Conselve, perso (62-79) contro Usma Caselle, perso contro Basket Abano Montegrotto (78-48), vinto contro Pallacanestro Piovese (61-50), perso (90-73) contro I Frogs e contro In’s Mercato Arcella (53-58), vinto contro Virtus Cave Padova (63-68), perso (44-61) contro il Credipass Dolo Dolphins, vinto (71-75) contro Battaglia Terme, perso (63-70) contro Basket Sant’Elena e, all’esordio, vinto (76-79) contro Don Bosco Padova.

Il Rovigo proviene da una sudatissima vittoria (47-59) sul campo dell’In’s Mercato Arcella, che è stata la dodicesima su dodici incontri disputati. Da segnalare che, a metà partita, sarà nuovamente disputato il “The PotShot”, la gara di tiro da metà campo, gratuita per tutti i partecipanti, che assegna al vincitore un cofanetto viaggio messo in palio dal Nuovo Basket Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl