you reporter

Rugby Rovigo

Out anche Edoardo Lubian

Il giocatore si è infortunato al bicipite del braccio destro: sarà operato. Oggi utile allenamento del Bersaglieri con la Benetton Treviso.

E’ stato un allenamento molto utile per i ragazzi della Femi Cz Rugby Rovigo quello di oggi insieme alla Benetton Treviso. Una seduta tecnica congiunta insieme ai biancoverdi al termine della quale il coach della formazione rossoblù, Umberto Casellato, ha commentato: “Abbiamo fatto un buon allenamento, che è servito alla squadra e ai giocatori per alzare il livello della propria preparazione. Abbiamo svolto una prima parte divisi per reparti, successivamente abbiamo lavorato squadra contro squadra per aumentare e migliorare la condizione fisica e atletica”.

Nell’ultimo match, contro il Petrarca Padova, in cui la Femi Cz è stata sconfitta con il punteggio finale di 19-16, Andrea Menniti Ippolito ha riportato la frattura della mandibola. Due mesi di stop, purtroppo, per l’apertura rossoblù. Una brutta tegola per il tecnico dei Bersaglieri, che aggiunge: “Andrea purtroppo sarà fuori per due mesi perché durante la gara col Petrarca ha subito questo brutto scontro. Speriamo torni al più presto e che possa tornare utile alla squadra”.

Lo staff societario, per l’episodio accaduto, ha presentato ricorso al giudice sportivo. Umberto Casellato prosegue: “Dopo il fallo che Andrea ha subìto, abbiamo fatto ricorso al giudice sportivo che analizzerà l’accaduto e la prossima settimana avremo maggiori notizie”.

Oltre ad Andrea Menniti Ippolito, si aggiunge alla lista degli infortunati anche Edoardo Lubian, la terza linea che ha riportato un problema al bicipite del braccio destro. Il quadro clinico non è ancora chiaro e nei prossimi giorni verrà stabilità l’entità dell’infortunio, ma il giocatore con molto probabilmente dovrà subire un’operazione. Il tecnico conclude: “Non sappiamo ancora per quanto tempo non giocherà Edoardo, ma purtroppo ha subìto un infortunio al bicipite destro. Vedremo nei prossimi giorni cos’è successo, ma forse dovrà operarsi al braccio”.

La lista degli uomini in infermeria quindi si allunga, alla vigilia di un importante confronto, contro l’Emilia Valorugby, sabato alle 15 allo stadio Mario Battaglini, con il team rossoblù che vuole tornare al successo dopo il risultato negativo contro i tuttineri. Anche perchè il Valorugby è secondo ad un punto dai Bersaglieri: la partita è senza dubbio decisiva.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl