you reporter

Calcio Serie D

Adriese contro il mal di trasferta

Nelle ultime sette uscite, ottenute sei sconfitte a fronte di un unico successo. Domani c’è l’attesa sfida sul campo del Cjarlins Muzane.

Adriese contro il mal di trasferta

Gianluca Mattiazzi

Rivalsa e continuità. Con questi due obiettivi primari scenderà in campo la formazione dell'Adriese nella sfida valida per la settima giornata di ritorno del girone C di Serie D.

Oggi infatti è giorno di vigilia per i ragazzi guidati in panchina dal tecnico Gianluca Mattiazzi che si sono allenati intensamente in vista del prossimo, ed ormai imminente, appuntamento.

In programma c'è la trasferta in casa della compagine friulana del Cjarlins Muzane. Ma la prossima avversaria ha già dimostrato di essere un gruppo ostico e costruito per puntare anch'essa alla zona play off.

All’andata infatti i friulani misero sotto scacco l'Adriese, allora dell'ex tecnico Luca Tiozzo, e riuscirono ad espugnare il “Bettinazzi” con il risultato di 1-2; Gubellini aveva aperto le danze per i friulani nel primo tempo, poi Aliù aveva messo tutto in equilibrio prima del gol di Tonizzo a tre minuti dal termine che aveva così condannato alla sconfitta la formazione etrusca. Ed ecco che qui esce fuori la voglia di “vendetta” dopo il ko interno subito nella prima parte di stagione.

Come detto l'Adriese viene da una vittoria, molto sentita, nel derby contro il Delta Porto Tolle con il punteggio di 3-1.

Un risultato che ha dato indubbiamente più serenità e determinazione nel confermarsi in questa trasferta, sfatando un trend tutt'altro che invidiabile per quanto riguarda i match fuori dalle mura amiche dello stadio “Bettinazzi”.

Nelle ultime sette uscite infatti il bottino raccolto è indubbiamente non da squadra che ambisce alle zone nobili della graduatoria di questo raggruppamento. Sono state sei le sconfitte incassate contro squadre quali Campodarsego, Legnago Salus, Chions, Caldiero Terme, Este e Tamai, a fronte di un unico successo vale a dire quello ottenuto nella prima giornata di ritorno in casa del Montebelluna.

Un mal di trasferta che dovrà sicuramente passare perché, sfumato l'obiettivo primo posto attualmente lontano quattordici lunghezze, adesso per chiudere al meglio questa stagione la priorità sarà raggiungere la seconda posizione.

E per farlo bisogna dare il massimo da qui alla fine, a partire dalla sfida di domani.

L'appuntamento per il calcio d'inizio della sfida tra Cjarlins Muzane e Adriese è programmato alle 14.30 di domani. La direzione gara sarà affidata al fischietto Domenico Ballardi della sezione di Bari che sarà coadiuvato dagli assistenti di linea quali Antonio Paradiso di Lamezia Terme e Stefania Genoveffa Signorelli di Paola.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl