you reporter

Adria

“Caso Portieri, atti non pubblicati”

Interrogazione di Spinello sull’assenza di due documenti nel sito del comune. Sfogo amaro dell’ex sindaco: “Per parlare con il segretario, bisogna fare una richiesta scritta”.

“Caso Portieri, atti non pubblicati”

Andrea Portieri

Ormai sta diventando un vero e proprio caso l’assunzione di Andrea Portieri, definito dal sindaco Omar Barbierato “super dirigente”.

Così il capogruppo Pd Sandro Gino Spinello ha inoltrato un’interrogazione a risposta scritta circa la mancata pubblicazione sul sito istituzionale, nella sezione “Amministrazione trasparente” dei decreti sindacali 9 del 26 marzo 2020 e 16 del 21 aprile 2020. “Il 14 maggio scorso - spiega - a seguito di richiesta di accesso agli atti, ho preso visione del decreto del 26 marzo con il quale il sindaco conferisce l’incarico di funzioni dirigenziali del settore urbanistica-territorio all’ingegner Andrea Portieri. Quindi il decreto del 21 aprile con il quale attribuisce allo stesso Portieri l’incarico di responsabile del III settore, ovvero lavori pubblici, gestione patrimonio, manutenzione, ambiente e comunicazione. In entrambi gli atti viene espressamente previsto che siano pubblicati sul sito istituzionale dell’ente, unitamente alla dichiarazione sostitutiva di certificazione resa dall’interessato in ordine all’assenza delle situazioni di inconferibilità e incompatibilità”.

Spinello fa sapere di aver “verificato direttamente, anche attraverso terze persone, che nessuno dei due atti è stato pubblicato contrariamente a quanto disposto negli atti stessi: chiedo di conoscere le motivazioni di queste mancate pubblicazioni”.

Ma non finisce qui. Nella stessa interrogazione, l’esponente dem rileva che “contrariamente a quanto pubblicamente affermato dal sindaco, nella sezione amministrazione trasparente non sono indicate le retribuzioni del segretario generale e dei dirigenti, a differenza di quanto avveniva in passato. Pertanto ritengo doveroso far presente che era mia intenzione assumere queste informazioni per le vie brevi dal segretario generale Ginaluigi Rossetti, ma mercoledì scorso questi si è rifiutato di ricevermi facendomi dire da personale del suo staff, che se volevo rivolgermi a lui dovevo farlo per iscritto. Ne ho preso atto ed ho agito di conseguenza - osserva amaramente Spinello - Anche questa mi pare una situazione anomala che andrebbe superata e per questo mi rivolgo al sindaco, chiedendogli di adoperarsi affinché i rapporti con il segretario siano riportati in un clima di normale relazione istituzionale e personale”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl