you reporter

Frassinelle Polesine

Ex alveo, pericolo frane sull’argine

Partiranno con urgenza gli interventi di manutenzione idraulica straordinaria dello scolo

Ex alveo, pericolo frane sull’argine

Al via con urgenza le opere di manutenzione idraulica straordinaria per il risezionamento e la pulizia dello scolo interno all’area demaniale “ex Alveo”, per scongiurare il pericolo di franamento dell’argine stradale.

Nel territorio comunale di Frassinelle, è presente un’ampia area condivisa con il territorio del comune di Villamarzana, costituita prevalentemente da campi agricoli, ma attraversata da una fascia costituita da un bosco vincolato a livello forestale, gestito nel decennio scorso dall’Unità organizzativa forestale per la realizzazione di un’area boschiva protetta e naturale.

Nei giorni scorsi, il sindaco Renzo Calzavarini ha emesso un’ordinanza per provvedere alla manutenzione idraulica straordinaria per evitare il pericolo di possibili frane lungo l’argine stradale.

“L’area boschiva risulta particolarmente delicata dal punto di vista naturalistico, ma anche idraulico essendo ubicata nell’ex alveo del Canalbianco – si legge in premessa nella delibera - Nel corso di questi ultimi decenni è rimasta comunque un’area priva di grossi interventi manutentivi, in quanto oggetto di una valorizzazione naturalistica che prevedeva il minimo impatto sulle specie arboree presenti nella medesima fascia boschiva a ridosso dei terreni agricoli sul territorio di Villamarzana. La mancata previsione di manutenzione periodica allo scolo interno all’area boschiva ha provocato, circa quindici anni fa, il franamento della strada arginale di via Cesare Battisti a Frassinelle Polesine, proprio in corrispondenza dello scolo a cielo aperto interno all’area boschiva che avrebbe dovuto scaricare o ricevere acqua dal vicino canale del Consorzio di Bonifica denominato ‘Esterno di Pincara’ attraversando un tratto interamente tombinato posto al di sotto di via Battisti e di una porzione di area privata coltivata ad orto”.

Dopo un sopralluogo effettuato dall’ufficio tecnico comunale, unitamente al corpo forestale ed al genio civile di Rovigo, l’amministrazione comunale ha valutato la mancata manutenzione decennale dello scolo. “Il Comune di Frassinelle Polesine ha avviato alcune procedure per la concessione in uso dell’area boschiva dell’ex alveo e per opere urgenti di manutenzione idraulica straordinaria allo scolo interno alla medesima area, al fine di assicurare nei prossimi anni la corretta e necessaria manutenzione interessando e coinvolgendo gli enti preposti del genio civile di Rovigo, del consorzio di Bonifica Adige Po e dell’Unità organizzativa forestale ed è tuttora in attesa dell’autorizzazione definitiva a provvedere, a proprie cure e spese, nelle more della concessione in uso dell’area stessa all’esecuzione delle opere di risezionamento e pulizia dello scolo”, per queste ragioni il sindaco Calzavarini ha ordinato l’esecuzione urgente, entro 10 giorni dalla pubblicazione del documento, delle opere previste”, prescrivendo poi che questi lavori prevedano la “salvaguardia delle specie protette all’interno dell’area boschiva, evitando tagli o danneggiamenti arborei”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl