you reporter

La Voce dell'estate

Il Tamerici Dog compie dieci anni

Rosolina Mare, la famiglia Ferro è cresciuta in spiaggia. Una storia nata negli anni ‘60. Leonardo: “Questa è la decima stagione per noi. Da metà giugno aumento delle presenze”.

Il Tamerici Dog compie dieci anni

Leonardo Ferro

Una famiglia che rappresenta al meglio il turismo balneare di Rosolina Mare. Una famiglia cresciuta sulle spiagge dell’importante località balneare del litorale polesano e veneto. Stiamo parlando dei Ferro, in particolare i fratelli Ferdinando e Leonardo: il primo gestisce il Bagno Primavera, il secondo i Bagni Tamerici e Tamerici Dog.

Tutto è nato grazie a papà Domenico che, negli anni ‘60, ha iniziato l’attività con uno stabilimento, per poi allargare l’attività. Inizialmente la famiglia aveva solo la gestione degli stabilimenti che erano in affitto. Poi, dal 2000, i Ferro sono diventati concessionari diretti. Domenico è stato un precursore del moderno turismo locale, un vero pioniere del settore.

“La stagione si è un po’ raddrizzata - spiega Leonardo Ferro - grazie ad un aumento delle presenze. Ai primi di giugno c’erano poche prenotazioni, dalla seconda metà di giugno va meglio. Abbiamo aperto il 23 maggio, dopo il via libera di Zaia, secondo le linee guida previste. La gente arrivava soprattutto nel weekend, pochi erano quelli che si fermavano durante la settimana in appartamento o in albergo. Ma ora l’affluenza si sta alzando”.

E’ possibile prenotare e pagare on line (così da evitare le code e gli assembramenti, in modo da poter andare direttamente all’ombrellone che si è scelto) oppure si telefona (per prenotare, passando quindi per la biglietteria).

Come accade ovunque, anche a Rosolina gli stabilimenti balneari hanno dovuto adeguarsi alla nuova normativa anti covid.

“Gli ombrelloni da noi erano già larghi, per gli ampi spazi che abbiamo in spiaggia - continua Leonardo Ferro - ma li abbiamo allargati comunque per adeguarci alle linee guida, con maggiore distanziamento”.

Il Tamerici Dog è stato il primo ad avere le autorizzazioni per una spiaggia dedicata ai cani. “Quest’anno compiamo dieci anni - spiega ancora Leonardo Ferro - è la decima stagione del Tamerici Dog e i nostri clienti ci danno molta soddisfazione: il nostro servizio è molto apprezzato. La spiaggia è interamente dedicata ai cani. Abbiamo ombrelloni più grandi, con servizi per i cani, come l’agility dog, quindi gli spazi in mare a loro riservati e delimitati, con l’autorizzazione dell’Ulss”. I migliori amici dell’uomo sono registrati e sono tracciabili, anche per ragioni di sicurezza sanitaria.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl