you reporter

Calcio Serie D

Adriese, operazione riscatto

La compagine di Gianluca Mattiazzi di scena sul campo della Luparense

Adriese, operazione riscatto

Rialzarsi dalla sconfitta all'esordio in campionato. Sarà con questo spirito che scenderà in campo la formazione dell'Adriese che, dopo il ko casalingo alla prima giornata con la Manzanese, domenica andrà a caccia del primo risultato positivo nell'ostica trasferta in casa della compagine della Luparense. La squadra avversaria sarà, di fatto, alla prima sfida ufficiale della nuova stagione visto che la scorsa domenica non ha disputato il proprio match a causa del rinvio del match in casa della Virtus Bolzano.

I Lupi non sono certo avversari agevoli per il team guidato in panchina dal tecnico Gianluca Mattiazzi; i padovani sono, così come gli etruschi, candidati a ricoprire un ruolo da protagonista in questo raggruppamento, aspetto che rende questa partita già un bel banco di prova per l’Adriese. Le due prossime avversarie hanno già in precedente in questa annata tenendo che, due settimane fa, si sono scontrate in amichevole ed hanno impattato sul risultato di 3-3 al triplice fischio. Ma come ci arriva l’Adriese a questo appuntamento, il secondo del girone d'andata? Facendo un passo indietro, la mente non può che tornare alla prestazione casalinga contro la Manzanese della scorsa domenica.

Tanta frenesia, errori di precisione e poca concretezza sotto porta, questi sono indubbiamente tre aspetti sui quali migliorare se si vuole tornare a casa dalla trasferta in terra veronese con il pieno bottino. A livello di formazione il tecnico Mattiazzi potrebbe apportare alcuni cambiamenti rispetto all'undici titolare sceso in campo all'esordio in campionato. Il centrocampo potrebbe subire qualche variazione così come le fasce laterali, mentre sembra molto difficile che il mister granata butti nella mischia Marangon dal 1’ visto l'infortunio che l’ha impossibilitato a scendere in campo nella prima giornata. Insomma arriva, pur essendo all'inizio di questa stagione, già una prova importante per l'Adriese che vuole raggiungere quanto prima la matematica salvezza per poter poi concentrarsi nell’alzare l'asticella verso obiettivi più prestigiosi. Il calcio d'inizio del match è programmato alle 15 di domenica e la direzione gara sarà affidata all’arbitro Antonio Reda di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti di linea che saranno rispettivamente Marco Munitello di Gradisca d'Isonzo e Matteo Nigri di Trieste.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl