you reporter

PARCO

Un altro splendido risultato

Un importante progetto per la tutela delle vongole

Un altro splendido risultato

Altro risultato positivo dell'Ente Parco regionale del Delta del Po Veneto, che ha visto approvato un importante progetto, per un importo di 40mila euro. da realizzarsi nel 2021, per la Creazione di una rete di operatori della pesca “La rete Delta del Po Mab Unesco”. Un progetto volto alla tutela della sostenibilità in questa area speciale.

Il tutto, nell'ambito del programma Feamp fondi per la pesca.

“Il progetto prevede - prosegue la spiegazione dell’ente parco - in collaborazione con Iogs dell'Università di Trieste, di formare i pescatori per la tutela del seme di vongola nonché studiare i fattori ambientali e predazione, del seme di vongola, da parte di altre specie presenti nelle lagune del Delta del Po”. Questioni fondamentali per quello che appare il settore trainante dell’economia bassopolesana e non solo.

“Sono previsti scambi tra pescatori di aree lagunari similari nonché la possibile creazione di una rete di operatori formati nelle problematiche ambientali e commerciali. Il progetto sarà destinato a 10 pescatori che saranno selezionati secondo le disponibilità del territorio. Importante è il lavoro della struttura dell'ente che oltre alla realizzazione della scheda entrata nei fondi di nazionali ottiene un risultato sui fondi regionali e internazionali facendo leva sulla pluriennale esperienza e professionalità acquisita”. Appunto, un altro importante risultato per il Parco.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl